Succede anche questo nel Tigullio, si fingono dipendenti Asl per raccogliere fondi, le nuove truffe nell’era del Coronavirus.

E’ successo negli ultimi giorni nel Tigullio, quando alcune persone vengono contattate da “dipendenti della Asl 4” per una raccolta fondi per il Covid-19, ovviamente la truffa è oltremodo chiara poiché i malintenzionati propongono di venire a ritirare l’offerta anche porta a porta.

Le dichiarazioni e la denuncia di Asl 4 non tardano ad arrivare, ovviamente nessun dipendente della Asl è autorizzato a riscuotere soldi per l’azienda stessa, le donazioni avvengono liberamente direttamente dal sito web asl4.liguria.it, per eventuali segnalazioni l’ufficio preposto è raggiungibile al 0185-329316.

Invitiamo tutti i lettori a prestare la massima attenzione, in questo momento più che mai, le forze dell’ordine e gli enti non riscuotono denaro dalle abitazioni, nel dubbio comunicate sempre con gli enti stessi e le forze dell’ordine per chiarimenti e supporto.

Rispondi