Sanremo, gli scatti (inediti) dell’Ariston prima del Festival: “Piccolissimo”, com’è davvero il teatro più amato della TV

Tutti noi siamo abituati a vedere l’Ariston durante il Festival di Sanremo, ma com’è di solito? Ecco gli scatti inediti.

Come sempre di questi tempi si avvicina sempre di più la rassegna musicale più amata e seguita in Italia, il Festival di Sanremo, in programma quest’anno all’Ariston dal 6 al 10 febbraio 2024. A tal proposito, tutti noi siamo abituati a vedere l’interno del famoso teatro sanremese in occasione del Festival della canzone italiana, ma com’è veramente durante il resto dell’anno?

Sanremo com'è teatro Ariston
Sanremo, com’è davvero il Teatro Ariston (Fonte: Ansa – Genovawhatson.it)

Online sono spuntate delle foto inedite che hanno rivelato come viene di norma utilizzato il Teatro e come appare veramente senza scenografie ed orpelli pensati appositamente per la consueta rassegna musicale.

Qualche utente sul web non ha potuto fare a meno di notare come l’Ariston sembri in realtà “piccolissimo”. Giudicate voi stessi.

Sanremo, gli scatti inediti dell’Ariston: com’è davvero il Teatro più amato della tv

In un video pubblicato sul profilo TikTok @scaltropoly sono emersi degli scatti inediti del Teatro più amato della tv: l’Ariston di Sanremo, il tempio indiscusso della musica italiana. Quello che però non tutti sanno è che quando non è vestito a festa per il Festival, il celebre Teatro si trasforma in un cinema.

Molti utenti del web vedendo queste immagini sono rimasti molto sorpresi di quanto da vicino l’Ariston sembri piccolo e raccolto rispetto alla magnificenza e all’ampiezza degli spazi che trapelano attraverso il piccolo schermo durante il Festival di Sanremo.

Sanremo com'è davvero teatro Ariston
Com’è l’Ariston quando non c’è il Festival di Sanremo (Fonte: TikTok @scaltropoly – Genovawhatson.it)

“Ma è piccolissimo” scrive un utente a commento del video. “Come fa ad essere così diverso in tv?” aggiunge qualcun altro subito dopo. Ovviamente non è mancato neppure chi ha cercato di dare una spiegazione a questo fatto così bizzarro.

“Sembra piccolo, ma se lo vedi dal vivo è enorme, soprattutto in platea si nota tanto”. Commenta qualcuno che molto probabilmente ci è stato. “Le riprese grandangolari in primis e le prime file che vengono smontate per consentire di lavorare sulla profondità fanno miracoli”. Spiega un altro follower.

Ad ogni modo, ciò che è certo è che in realtà l’Ariston può arrivare ad ospitare fino a 2.000 spettatori. Un numero piuttosto considerevole, soprattutto se lo si confronta con la capienza di altri storici teatri italiani come ad esempio La Scala di Milano (1.800 posti), il Teatro Regio di Torino (1.500 posti) o il San Carlo di Napoli (1.386 posti).

Tra le altre curiosità il video di TikTok ha svelato anche che il costo del biglietto per assistere ad una delle serate sanremesi varia in genere dai 100 ai 180 euro, mentre per la finale si può arrivare anche a pagare 600 euro. Una pubblicità durante il Festival di Sanremo può invece valere 2.000.000 di euro. L’avreste mai detto?

Impostazioni privacy