Partiranno domani, Lunedì 7 Settembre i lavori di adeguamento dell’asfalto del nuovo Ponte San Giorgio.

Le operazioni erano già in programma dal momento che il grip road richiede specificatamente che l’asfalto sia posato da almeno un mese per poter iniziare le lavorazioni.

Ovviamente insieme ai miglioramenti della tenuta sull’asfalto arrivano anche i disagi, a cui noi genovesi siamo ormai abituati, ovvero verrà chiusa una carreggiata di marcia.

Questa scelta è stata presa perchè in alcuni punti della tratta non sono presenti le corsie di emergenza e quindi gli spazzi ridotti non permetterebbero lo svolgimento delle lavorazioni in piena sicurezza.

Le chiusure saranno brevi, per fortuna, Lunedì 7 e Martedì 8 sarà chiusa in direzione Ventimiglia, mentre Mercoledì 9 e Giovedì 10 in direzione Genova.

Continuano anche i lavori per il completamento del viadotto San Giorgio, come l’installazione dell’impianto fotovoltaico, posa binari, barriere fonoassorbenti…hey ma non era finito?

Fateci sapere cosa ne pensate del nuovo ponte, della storia che ha portato alla sua creazione e ai disagi che continui di autostrade.

Rispondi