Chiara Ferragni di nuovo nella bufera: l’analisi del suo profilo Instagram svela inquietanti verità

Prosegue il momento nero di Chiara Ferragni, che è finita nuovamente nella bufera: spunta una verità inquietante sul suo profilo Instagram.

Non è un periodo semplice per Chiara Ferragni, volendo utilizzare un eufemismo. Tutto è cominciato dallo scandolo relativo alle vendite del pandoro Balocco ‘Pink Christmas’, da cui è scaturita un’inchiesta con tanto di accusa di truffa aggravata. Ma la procura vuole vederci chiaro anche sulle altre iniziative benefiche di cui si è resa protagonista in passato l’influencer di Cremona.

Spunta un'altra verità inquietante su Chiara Ferragni
Chiara Ferragni, nuova bufera: ecco cosa sta succedendo (ANSA) – Genovawhatson.it

A tal proposito, negli ultimi giorni l’imprenditrice digitale ha generato ulteriori critiche e attacchi nei suoi confronti a causa della vendita di un altro articolo. Entrando più nello specifico, nel 2019 lady Fedez – a sua detta – decise di mettere in atto un passo concreto associandosi a un’organizzazione no profit che si occupa di bullismo, ossia Stomp Out Bullying.

Lei aveva sottolineato come le stesse molto a cuore questo tema, per questo motivo si convinse a realizzare una bambola che la rappresentava e andò sold out nel giro di appena cinque ore dopo il lancio. I proventi delle vendite del giocattolo in questione sarebbero dovuti arrivare nelle casse dell’associazione no profit sopra citata.

Ma in seguito si è scoperto che nel report annuale relativo al 2019 non compare il nome di Chiara Ferragni o delle sue società, né tra i partner né tra gli sponsor. Un indizio inequivocabile che ha spinto il programma ‘Zona Bianca’ a contattare direttamente su Linkedin Ross Ellis, Ceo e fondatrice di Stomp Out Bullying.

Ellis ha dichiarato che non sa chi sia Chiara Ferragni, in più specifica che non ha mai ricevuto una donazione da parte della moglie di Fedez. In tutto ciò la modella classe ’87, che compirà 37 anni il prossimo 7 maggio, ha disertato anche la Parigi Fashion Week e si dice pronta a collaborare totalmente con le autorità competenti.

Chiara Ferragni, nuovo ‘caso’ sul profilo Instagram: ecco cosa è successo

Nelle scorse ore si è parlato anche di una presunta crisi nella famiglia più chiacchierata d’Italia, ma Fedez ha smentito duramente queste indiscrezioni. Come se non bastasse, Chiara Ferragni è finita di nuovo al centro di una bufera mediatica e stavolta il motivo riguarda il suo profilo Instagram ufficiale.

Spunta un'altra verità inquietante su Chiara Ferragni
Followers fake o inattivi: Chiara Ferragni di nuovo sotto attacco (ANSA) – Genovawhatson.it

Come riferito da ‘Ilgiornale.it’, una fetta molto sostanziosa (11 milioni) dei suoi 29,4 milioni di followers sarebbero in realtà account falsi o inattivi. Altra accusa e altre polemiche. In questo caso è intervenuto pure l’esperto di Gossip Alessandro Rosica sempre tramite Instagram, allargando il discorso.

Il 90% degli influencer italiani ha follower fake. Andate a vedere la sua migliore amica o le sorelle, per non parlare di Khaby Lame. Non lo dico io, bensì le analisi dei professionisti“, ha scritto Rosica in una story. Forse la gigantesca ondata degli influencer sta cominciando a scricchiolare per davvero.

Impostazioni privacy