Beautiful, addio alla protagonista più amata: “Scaricata all’improvviso”, cosa sta succedendo

Beautiful ha detto addio ad una delle protagoniste più amate della soap opera. Scaricata all’improvviso, ora tutto tace: cos’è successo. 

Una delle serie più longeve della televisione è sicuramente Beautiful, che va in onda sul piccolo schermo italiano da oltre trent’anni. Adesso un nuovo colpo di scena dovrebbe lasciare tutti a bocca aperta visto che a breve ci sarà l’addio ad una protagonista. Infatti sembra proprio che la produzione l’ha licenziata: l’incredibile indiscrezione.

Beautiful addio protagonista licenziata produzione
La produzione di Beautiful licenzia una protagonista – Credits: Mediaset Infinity – GenovaWhatsOn.it

Sarà un’altra settimana avvincente in Beautiful, visto che le prossime puntate vedranno diversi colpi di scena, come ci ha abituato la soap opera americana nel corso degli anni. Brooke ancora una volta sarà la protagonista e teme che Thomas abbia delle cattive intenzioni informando prima Ridge e poi Hope.

Deacon invece discuterà con Sheila perché la vorrebbe via da casa sua e dalla città in generale. A Los Angeles poi arriverà anche Nikki Newman visto che Eric e Ridge le hanno promesso di realizzare un abito esclusivo per il nipote. Brooke invece ha visto Thomas maneggiare un grosso coltello.

Brooke, ancora una volta è pronta a far sì che Douglas torni a vivere con Hope e Liam. Ridge invece farà ritorno a casa per giocare a scacchi con Eric. Ma proprio quando l’uomo sarà a casa alla porta busseranno gli ispettori del Servizio Tutela Minori che indagano sul caso Douglas Forrester. I due ispettori vorranno verificare che Douglas sia al sicuro visto. L’intervento avverà in seguito ad una denuncia anonima per un incidente con un coltello. Intanto però la produzione ha scelto di licenziare una delle attrici più amate, sorprendendo ancora una volta tutti i telespettatori della soap opera.

Beautiful, addio alla protagonista: c’è il licenziamento

In queste ore sta facendo scalpore la notizia del licenziamento dell’attrice Krista Allen, interprete di Taylor Hayes nella celebre soap opera Beautiful che ha scosso i fan della serie. Durante un’intervista rilasciata a Deadline l’attrice ha condiviso la sua delusione riguardo alla fine anticipata del suo contratto che inizialemnte era previsto per tre anni. Allen ha voluto anche rivelare il momento in cui ha ricevuto la notizia, affermando che la produzione le ha rivelato freddamente che non l’avrebbero tenuta per il terzo anno.

Beautiful addio protagonista licenziata produzione
Krista Allen esce dal cast della soap opera – Credits: Ansa Foto – GenovaWhatsOn.it

Questa è una sorpresa non solo per i telespettatori, ma per l’attrice stessa che era entrata all’interno della soap opera per sostituire Hunter Tylo nel ruolo di Taylor Hayes.

La durata del contratto di Krista Allen era originariamente stabilita per tre anni, ma la sua esperienza nella soap si è interrotta improvvisamente lo scorso ottobre. La notizia è stata particolarmente dolorosa per l’attrice, che ha sottolineato l’assurdità della situazione. Infatti a più riprese la Allen ha ribadito di non aver fatto nulla per arrivare al licenziamento.

La mancanza di spiegazioni da parte della produzione ha reso questa situazione ancora più difficile per Krista Allen. Al momento i produttori di Beautiful hanno deciso di non rilasciare alcun commento in merito al licenziamento dell’attrice. Tuttavia secondo alcune fonti a Krista Allen sarebbe stata offerta la possibilità di fare un breve ritorno nella serie per recitare in tre battute, ma l’attrice avrebbe rifiutato l’offerta. Insomma alla fine sembra che le due parti non si siano lasciate nel migliore dei modi, ma la colpa non è da imputare di certo all’attrice.

Impostazioni privacy