Rompicapo difficilissimo: in questa foto ci sono 3 oggetti che a quell’epoca non esistevano, quali sono?

Riuscite a risolvere questo difficilissimo rompicapo? In questa foto ci sono ben 3 oggetti che non appartengono a quell’epoca.

rompicapo foto
Rompicapo difficilissimo: in questa foto ci sono 3 oggetti che a quell’epoca non esistevano, quali sono? (Studiogiochi – Genovawhatson.it)

Se amate i rompicapo impossibili, quelli in cui c’è davvero da aguzzare non solo la vista ma anche e soprattutto l’ingegno, allora questo fa proprio al caso vostro. Non è mai facile cercare di risolvere questi enigmi, soprattutto se sono come questo dal momento che, come vedrete tra poco, ci possono essere dei veri e propri colpi di scena che, per i meno attenti, potrebbero apparire pressoché normali ma che, di fatto, non lo sono.

Per questo motivo, quindi, il consiglio principale è quello di fare mente locale e tornare indietro nei famosi anni ’50 e pensare a che cosa poteva esserci e cosa, invece, di sicuro in quel momento non c’era.

Ma di che cosa stiamo parlando? Prima di tutto dovete guardare la foto che trovate sopra in cui c’è una scena del figli The Traveling Saleswoman, con la regia di Reisner, del 1950.

Rompicapo impossibile: la soluzione

scatto impossibile
Ecco la soluzione del rompicapo (Studiogiochi – Genovawhatson.it)

In questa scelta in cui c’è Joan Davis in camera da letto che è rimasta letteralmente senza parole, vi sono però 3 problemi, o meglio: 3 oggetti che, in realtà, in quella scena originale non c’erano e, soprattutto, era oggettivamente impossibile che in quegli anni vi fossero dal momento che sarebbero esistiti ed arrivati nel mondo soltanto anni ed anni dopo.

Insomma, erano praticamente delle cose anacronistiche e, per questo motivo, vanno scovate e cancellate. Di che cosa stiamo parlando? Se ancora non lo avete notato, ecco la soluzione. Il primo particolare che era assolutamente impossibile ci fosse, è il catalogo IKEA dal momento che sarebbe arrivato soltanto anni dopo. Il secondo particolare è la lampada di Hello Kitty, mentre il terzo particolare è forse quello più difficile da notare.

Si trova in alto, in un posto decisamente nascosto dal momento che è molto più difficile da trovare: stiamo infatti parlando della locandina del Titanic, che è sopra la testa dell’attrice.

Insomma, un rompicapo davvero molto difficile dal momento che entrano in gioco due piani: il primo è quello relativo alla vista, che deve essere allenata, mentre il secondo è l’ingegno e un pizzico di immaginazione. Un duplice livello di difficoltà che in pochissimi riescono a “sopportare” e, per questo motivo, rende il rompicapo davvero molto difficile da fare.

Impostazioni privacy