In seguito alla grande visibilità ottenuta dei nostri pezzi riguardo il Canile Municipale di Montecontessa, abbiamo deciso di consolidare questa collaborazione e di concretizzarla in una rubrica a cadenza settimanale in cui vi presenteremo tre ospiti segnalatici dalle straordinarie volontarie dell’Associazione U.N.A. .

La prima ospite che abbiamo il piacere di presentarvi si chiama Asia: una pitbull di nove anni. Nata nel 2010, si trova in canile dal 2019 e lo patisce parecchio, nonostante l’amore e le attenzioni trasmessile dai volontari. Ama il contatto con le persone, non tira durante le passeggiate ed in generale è un’adorabile cagnolona, tranquilla ed equilibrata. Si trova molto a suo agio con i bambini, ma non prova particolare simpatia per i gatti. Quando si trova all’aperto non bada molto ai propri simili, mentre in spazi chiusi non si trova molto a suo agio a condividere, per cui l’ideale per lei sarebbe una famiglia senza altri animali.

Come detto al principio, soffre molto la sua permanenza in canile, per cui speriamo che arrivi al più presto una famiglia disposta ad aprire il proprio cuore e a innamorarsi follemente di questa cucciolona.

Il secondo ospite di cui vogliamo assolutamente parlarvi è Gordon: un dolcissimo mix taglia media di cinque anni, si trova in canile dal 2015 e anche lui non la vive positivamente. Gli manca la vita di casa, il calore ed essere circondato dalla propria famiglia. Gordon è un cane per bene, ama le coccole ed è bravo al guinzaglio.

Non va d’accordo con gli altri cani maschi e gatti, ma si possono valutare delle convivenze con femmine e bambini. Semplicemente adorabile, non perde occasione per rubare baci e carezze e si distingue grazie a questo orecchio perennemente puntato verso l’alto.

Ultimo, ma non meno importante, Miagolino: un giovane micio di circa due anni, splendidi occhi verdi, nasino di un rosa acceso ed un’espressione perenne da furbetto. Miagolino è un gatto di una dolcezza disarmante, di buon carattere e che va d’accordo con gli altri gatti.

Risulta FIV e FELV negativo ed è castrato; nonostante la sua giovane età, trascina su di sé alcuni traumi della sua vita in strada, in particolare l’incidente che ha resa necessaria l’amputazione della sua coda, motivo per cui alle volte soffre di una leggera incontinenza urinaria. Un dettaglio che abbiamo voluto riportare ma che non deve far desistere una famiglia realmente interessata ad accogliere questa meraviglia all’interno della propria casa e del proprio cuore.

Questo ha voluto essere il primo episodio della Rubrica Adottami, una rubrica interamente dedicata al Canile di Montecontessa e i suoi ospiti, che avrà spazio presso la nostra redazione tutti i mercoledì.

Continuate a seguirci e a condividere per aiutare queste dolci creature a trovare una nuova casa al più presto, alla prossima!

Mail Canile Montecontessa: info@unaonlusgenova.org

Numero di Telefono: 010 8979374

Rispondi